Stop vendita cozze in parte Golfo Olbia

Stop alla raccolta e alla commercializzazione di cozze e cannolicchi prodotti nella zona tra Isola del Cavallo, Scoglio di Mezzocammino e Foci del Padrongianus, nel Golfo di Olbia. Lo stabilisce l'ordinanza emessa dal sindaco della cittadina gallurese, Settimo Nizzi, a seguito delle comunicazioni del servizio Igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche del Dipartimento di Prevenzione dell'Assl di Olbia. Dai recenti prelievi è emerso, infatti, un livello non conforme riguardante la presenza di Escherichia coli. L'ordinanza di Nizzi, che si rivolge espressamente al Consorzio molluschicoltori di Olbia, è stata presa "in via temporanea, cautelare e urgente".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Luras

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...